Partiamo dal presupposto che i vecchi infissi in alluminio sono di un altro pianeta.

Oggi gli infissi in alluminio sono chiamati “a taglio termico“, proprio per la presenza di un ponte termico, chiamato ABS che appunto isola lo strato d’alluminio a contatto con l’esterno da quello all’interno dell’appartamento. La novità inoltre è la presenza della schiuma all’interno della stessa ABS. Questo permette di aumentare notevolmente la trasmittanza termica.

Quali sono le caratteristiche di un infisso in alluminio?

1.  Adattabilità

I serramenti in alluminio sono adattabili in qualsiasi tipo di situazione e necessità, grazie alla duttilità del materiale e alla facilità di lavorazione e trasformazione.

2. Manutenzione

I serramenti in allumino non subiscono distorsioni col tempo, al contrario di altri. La pulizia è semplicissima, panno umido e detergente neutro. Non necessitano di riverniciature perché il rivestimento garantisce un’eccellente resistenza alla luce, all’umidità e agli urti.

3. Sicurezza

Grazie alla resistenza e durezza del materiale i serramenti in alluminio sono in grado di respingere più facilmente un eventuale tentativo di accesso forzato.

4. Riciclabile

L’alluminio rispetta l’ambiente, grazie alla materia al 100% riciclabile, recando così pochi danni per l’inquinamento ambientale. Una volta fuso può essere riutilizzato nuovamente anche per qualsiasi altro settore, dalle lattine alle automobili.